Settimana cruciale in casa Scandone quella che è iniziata per definire l'inizio della nuova stagione e per dare un futuro al club, che da mesi versa nell'immobilismo. 

Ai microfoni di Sportchannel214, ha parlato coach Gianluca De Gennaro che dovrebbe guidare la compagine irpina anche nel prossimo campionato di Serie B. Queste le sue parole: "Il dottor Canonico insieme al dottor Santoli stanno lavorando molto per far si che la Scandone possa partire per la prossima stagione in Serie B senza molti problemi da punto di vista amministrativo. Io ho avuto contatti con loro, mi hanno chiesto la disponibilità a continuare il percorso intrapreso l'anno scorso, io ho dato il mio ok e ora sono in attesa di sviluppi della situazione. Parlando con la società ho chiesto di avere un tasso di avellinesità nella squadra, chiedendo i vari Giampaolo Riccio e Salvatore Parlato. Io credo che era giusto fare un pensiero a loro perchè la Serie B la possono fare tranquillamente ed essendo avellinesi e amanti di questo club possano dare il massimo". 

De Gennaro parla anche della questione lodi: "I lodi? Stanno cercando di sbloccare la questione del lodo Rich, che al momento blocca il mercato e quindi di poter ufficializzare il coach, lo staff e qualche giocatore. Mi auguro che la società possa risolvere il tutto e partire in settimana con i primi annunci e la possibilità di lavorare. La stagione incombe e purtroppo siamo fermi al palo. Voglio ringraziare i tifosi, perchè mi hanno dato tanto e in questi mesi del lockdown e di pausa dei campionati mi hanno sempre fatto sentire il loro calore. Ringrazio gli Original Fans che mi hanno sempre cullato e spronato, cercando di farmi rimanere ad Avellino". 

Sezione: Basket / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 16:40
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print