Scandone, neppure N'Diaye è stato pagato: società messa in mora, mercato bloccato

25.02.2020 13:05 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Scandone, neppure N'Diaye è stato pagato: società messa in mora, mercato bloccato

Un altro lodo bloccherà il mercato della Scandone.

E' imminente l'esecutività del lodo intestato a Luigi Continolo, agente del cestista Hamady N'Diaye, che ha indossato il biancoverde dal 2017 al 2019.

Il procuratore dell'atleta senegalese ha messo in mora il club lo scorso 27 gennaio. Secondo quanto riferisce Orticalab, la Commissione Vertenze Arbitrali della Fip ha inviato agli organi competenti la richiesta di messa in mora del sodalizio biancoverde, trasmettendo gli atti anche all'Ufficio Tesseramenti.

Alla Scandone verrà negata la possibilità di intervenire ancora sul mercato.