LND, difficilmente la serie D riprenderà dopo il comunicato della FIGC

16.04.2020 13:18 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
LND, difficilmente la serie D riprenderà dopo il comunicato della FIGC

Occorrono 40 giorni per concludere il campionato": lo ha detto ripetutamente il presidente della LND Cosimo Sibilia. Un augurio che il numero uno del calcio dilettantistico ha affermato più volte nel corso delle varie interviste rilasciate. Un augurio dettato da una scadenza: quella del 30 giugno. Nelle ultime ore, però, la situazione è totalmente cambiata e, concludere tutto entro il 30 giugno, è diventato praticamente impossibile.

Ieri, infatti, la FIGC ha emesso un comunicato,sottolineando non solo il protocollo medico, ma anche la volontà di far partire prima la serie A, poi la B e la C. Della serie D neanche l'ombra, ma non è questo il punto. Se la Serie A, infatti, ha in programma di ricominciare con le gare ufficiali non prima del 20 maggio, non è ammissibile pensare che la D possa cominciare prima di giugno inoltrato. E, a dirla tutto, a questo punto sembra difficile anche ipotizzare una ripartenza, con delle norme da seguire che sembrano effettivamente troppo per dei campionati dilettantistici.