Alfageme e Luppi: due grossi punti interrogativi per l'Avellino

28.01.2019 17:13 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Alfageme e Luppi: due grossi punti interrogativi per l'Avellino

Un punto in due partite, il primo posto distante dieci punti e due grossi punti interrogativi per l'Avellino. Il primo riguarda Luis Alfageme, che conoscerà il suo futuro il prossimo 4 febbraio, quando è in programma l'udienza al TFN per discutere del ricorso presentato dalla società irpina contro il mancato tesseramento dell'attaccante argentino da parte della FIGC. Le chance di spuntarla sono ridotte al lumicino, nonostante la fiducia nell'ambiente Sidigas. In caso di accoglimento del ricorso, l'Avellino farebbe giurisprudenza, considerato che il regolamento gli dà torto. 

L'altro punto interrogativo riguarda il mercato e la possibilità di aggiungere qualcosa alla rosa entro il 31 gennaio. I dieci punti di ritardo dal Lanusei potrebbero spingere la dirigenza biancoverde a ritirarsi dalla corsa a Davide Luppi, cercato anche dal Modena, e convogliare gli sforzi economici per il ripescaggio (circa 350 mila euro per la fideiussione).

L'attaccante, svincolato si a stagione in corso dalla Virtus Entella, è tesserabile entro e non oltre mercoledì 30 gennaio. Anche in questo caso le chance dell'Avellino sono davvero poche.