Basket - Avellino sei più bella di un lieto fine: Brindisi ko 68-70

05.01.2019 20:40 di Alfonso Marrazzo  articolo letto 5698 volte
Basket - Avellino sei più bella di un lieto fine: Brindisi ko 68-70

Dopo le tre vittorie di ila e dopo aver battuto l'invicibile Milano, Avellino è chiamato ad una nuova impresa. In casa dell'Enel dell'ex Banks, Vucinic prova un nuovo colpaccio.

Filloy, Sykes, Young, Cole e Green, solito quintetto per Vucinic.

Primo quarto - Avellino parte forte con Sykes che si mette in proprio e firma quattro punti. Replica l'Happy Casa con Gaffney, poi il settimo punti di Sykes dall'arco dei 6,75 fissa il punteggio sul 2-9 del 3'. Banks dimezza lo svantaggio brindisino, ma la difesa pugliese si perde Green che trova altri due punti costringendo l'ex Vitucci al primo timeout. Esce bene dal timeout Brindisi che trova quattro punti con Moraschini e il secondo fallo per Young costretto a lasciare il campo a Campani (8-12 all'8'). Trova anche i primi punti Campani, poi ancora Moraschini per i padroni di casa. Una inchiodata di Gaffney chiude il primo quarto. 15-16 per i lupi.

Secondo quarto - Avellino si dimentica di difendere, Banks prima e Chappel poi regalano a Brindisi il primo vantaggio (19-16 al 12'). Si riaccende Sykes con cinque punti in fila, doppia cifra per lui e nuovo sorpasso Avellino (21-22 al 14'). Bomba per D'Ercole. Sidigas a bersaglio ancora con Young, poi Zanelli infila la bomba con annesso fallo (27-29 al 16'). Canestro ancora per Young, fasi concitate. Bomba per Banks e timeout Avellino. Brindisi ora è a un punto. Sette a zero di parziale per Brindisi sull'asse Brown-Banks. Massimo vantaggio Happy (37-34 al 19'). Altri due per Brown, Avellino sulla sirena trova due punti con Green. All'intervallo lungo è 39-36 per i ragazzi di Vitucci. 

Terzo quarto - Subito cinque a zero di parziale per i lupi con Nichols e Green (39-41 al 21'). Contro sorpasso Brindisi con Banks scatenato, Avellino ritrova Filloy al tiro, ma tegola per Vucinic dopo il terzo fallo di Young. Brindisi ne approfitta ancora con Banks, Avellino è in fase di stallo. Altri due per l'ex Avellino, Sidigas che da tre trova un prezioso canestro di Green (53-50 al 29'). Altra tripla per i lupi con ancora Caleb Green che fissa il punteggio in parità. 53-53 al 30'. 

Ultimo quarto - Due per Brown, terza tripla di fila per Green. Avellino avanti di uno. Rush e Green ancora a referto, gli ultimi undici punti per la Sidigas portano la sua firma. Sykes a referto, poi si scatena Zanelli con due triple di fila. Brindisi è di nuovo avanti (62-60 al 34'). Immarcabile Banks, due per Filloy, regge il vantaggio brindisino. Fasi convulse, attacchi che sbagliano tiri aperti, Sykes e Banks ne sanno qualcosa. Timeout per Vucinic (65-64 al 37'). Sykes vola in cielo. Brindisi si perde in attacco, lo stesso Avellino che spreca tre possessi dopo due rimbalzi di fila. Due liberi di Nichols, solo uno per Filloy, in mezzo il solito Banks (68-70 al 39'). Con lo stesso punteggio si chiude la partita. Avellino vince ancora. 68-70 il finale.