Bucaro: "Carichi e in buona salute, servirà la prestazione perfetta. Alfageme? Sta bene, ma gli manca il ritmo partita"

07.02.2019 12:33 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Bucaro: "Carichi e in buona salute, servirà la prestazione perfetta. Alfageme? Sta bene, ma gli manca il ritmo partita"

Con un Alfageme in più e uno Sforzini in meno (mancherà all'appello anche l'infortunato Rizzo), Giovanni Bucaro ha presentato la sfida di sabato pomeriggio sul campo del Lanusei, fondamentale per tenere vive le speranze di una promozione diretta in Serie C. "Siamo pronti alla battaglia e ad accorciare il divario in classifica, pensiamo ancora al primo posto anche se la distanza dal Lanusei è molto ampia, non solo per noi ma anche per tutte le altre pretendenti alla promozione diretta - ha spiegato Bucaro -. Arriviamo carichi e in buona salute alla partita, consapevoli di trovarci di fronte una squadra che gioca senza pressioni, che viaggia con numeri esaltanti e che sta disputando un ottimo campionato. La classifica dice che sono i migliori, che hanno qualcosa in più dei suoi avversari, ma non ci tireremo indietro. Cosa serve per vincere a Lanusei? Una prestazione perfetta, perché la loro è una squadra compatta, che gioca con cattiveria agonistica e tanto dinamismo".

Bucaro dovrebbe subito lanciare nella mischia Alfageme, che ha ottenuto il via libera dal TFN. In dubbio Pepe, non al meglio della condizione: “Alfageme è in buone condizioni, magari non ha tutti i novanta minuti nelle gambe, ma ha una gran voglia di fare bene. Sul piano fisico è di un altro livello, una spanna in più rispetto agli altri calciatori della rosa, con tutto il rispetto che nutro nei loro confronti. Sforzini? Non ha fatto nulla, ma l'arbitro avrà visto qualcosa. Peccato non averlo a disposizione per le tre gare che affronteremo in otto giorni. Il modulo? Sto valutando alcune cose, ho ancora un po' di tempo per pensarci", ha concluso Bucaro.