Bucaro: "La sosta ci è servita, ma aspettavo innesti dal mercato. La priorità? Il portiere under..."

05.01.2019 12:16 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Bucaro: "La sosta ci è servita, ma aspettavo innesti dal mercato. La priorità? Il portiere under..."

Vigilia di campionato. L'Avellino torna in campo per il primo impegno del 2019. Al Partenio-Lombardi arriva il Ladispoli (domani, ore 14.30). Il tecnico Giovanni Bucaro ha presentato la sfida in conferenza stampa: "Ci siamo allenati bene durante la sosta, che ci è servita per assorbire bene alcuni concetti tattici. Neppure la neve ci ha creato problemi. Il Ladispoli è avversario ostico, proprio perché non figura tra le squadre più attrezzate e pericolose della categorie. Sono queste le partite più difficili da affrontare. Ha cambiato anche l'allenatore e verranno sicuramente a giocare la loro partita, con l'obiettivo di ben figurare nel nostro stadio. Ovviamente pensiamo a noi stessi, a ottenere i primi tre punti del girone di ritorno, per noi determinanti in ottica promozione".

Sul mercato, ancora bloccato: "Purtroppo alcune trattative si sono interrotte, qualcuno si è tirato indietro. Sicuramente mi aspettavo di più da parte della dirigenza, soprattutto per ciò che concerne gli under, ne abbiamo bisogno. La priorità va al portiere".

Sugli obiettivi del nuovo anno: "Dobbiamo dare un'accelerata al nostro cammino, non possiamo sbagliare nulla sperando che le formazioni che lottano assieme a noi per la promozione subiscano qualche battuta d'arresto. Questo sarà un mese molto importante. Le squalifiche di Tribuzzi e Pizzella? Più che una riduzione mi sarei aspettato l'annullamento. Forse non siamo simpatici a qualcuno".