L'Avellino inizia bene il 2019: regolato il Ladispoli (2-0), ora sotto con il mercato

06.01.2019 13:45 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 21469 volte
L'Avellino inizia bene il 2019: regolato il Ladispoli (2-0), ora sotto con il mercato

L'Avellino l'ha spuntata nella ripresa sul debole Ladispoli. De Vena e Morero hanno portato in dote una vittoria e tre punti d'oro per la classifica dei biancoverdi, comunque ancora lontani dalla vetta occupata dal Lanusei che ha vinto il derby contro la Torres. Si è avvicinato però il Trastevere, piegato sul campo del Monterosi, quarto assieme all'Avellino dietro al Latte Dolce, anch'egli vittorioso alla prima del 2019. 

Rivivi il live. 

50' - E' finita!!!

45' - Cinque minuti di recupero. 

44' - Sforzini per De Vena. 

40' - E' stato allontanato il dirigente Nista, dalla panchina del Ladispoli. 

40' - Ciotola per Da Dalt. 

36' - Ammonito Sganga. 

35' - L'Avellino gioca con il cronometro, difendendo con ordine il doppio vantaggio. Tanti errori in fase d'impostazione per il Ladispoli. 

31' - Manzari per Zucchi. 

30' - Lagomarsini è dovuto uscire dai pali per bloccare un incredibile contropiede in superiorità numerica. Il portiere biancoverde si è meritato gli applausi degli infreddoliti tifosi irpini. 

25' - Di Curzio per De Fato. 

21' - L'Avellino difende il doppio vantaggio senza affanni. Hanno sortito gli effetti sperati i cambi operati da Bucaro in avvio di ripresa. Soprattutto Gerbaudo si è reso protagonista di due assist. 

20' - Ammonito Cardella. 

18' - Pagliuca per Mastrodonato e Manoni per Tollardo. 

15' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLL DELL'AVELLINO. E' Morero a raddoppiare, mettendo fine a un'azione prolungata che ha visto partecipare Parisi, Di Paolantonio e Gerbaudo. Il capitano ha battuto Salvato. Avellino-Ladispoli 2-0. 

13' - Ammonito Leone. 

11' - Il solito guizzo dell'attaccante napoletano, alla undicesima marcatura stagionale. Punita la difesa del Ladispoli, alla prima sbavatura. 

7' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL DELL'AVELLINO. Alla prima occasione della ripresa De vena perfora Alessio Salvato sfruttando un pallone arrivato in area di rigore. Avellino-Ladispoli 1-0. 

5' - Nel tridente d'attacco Mentana gioca a sinistra, Da Dalt a destra e De Vena centrale. 

4' - Riprende anche la contestazione della Curva Sud nei confronti di Gianandrea De Cesare. 

1' - Omohonria per Patrignani. Mentana per Tompte e Gerbaudo per Matute. 

1' - Si riparte.

-------------------------------------------------------

46' - Fine primo tempo. Avellino imbrigliato nelle maglie della difesa del Ladispoli che ha chiuso tutti gli spazi. Biancoverdi pericolosi soltanto nel finale di frazione con due tentativi di Matute. Poca cosa gli avversari, impegnati principalmente a tenersi stretto il pareggio. 

46' - Ammonito Morero. 

45' - Un minuto di recupero. 

43' - Matute arriva nuovamente alla conclusione, ancora una volta il pallone scivola sul fondo a pochi centimetri dal palo della porta difesa da Alessio Salvato. 

40' - La prima occasione per l'Avellino. Matute si ritrova davanti a Salvato, ma il suo tiro è deviato in angolo da un difensore del Ladispoli. 

35' - Il Ladispoli è arroccato in difesa, ma prova a pungere in ripartenza. L'Avellino fatica a fare irruzione nell'area di rigore avversaria. 

29' - Ancora Patrignani alla conclusione, sinistro da dimenticare. 

24' - Tentativo di Patrignani sullo sviluppo di un calcio d'angolo, ma il tiro del difensore è facile preda del portiere laziale. 

20' - Parecchi errori di Dionisi in fase di impostazione. Per fortuna il Ladispoli non ne ha approfittato. 

19' - Da Dalt pesca De Vena, che ci va con la testa spedendo il pallone a lato. 

15' - Equilibrio in campo. Avellino vivace in avvio, ma il Ladispoli sta tenendo bene il campo. 

11' - Ammonito Gianluigi Salvato. 

10' - Cardella impegna Lagomarsini su calcio di punizione. Il portiere si difende in corner. 

8' - Lo speaker dello stadio ha invitato i tifosi che si sono accomodati negli anelli superiori dello stadio a tornare in quello inferiore. Malumore al Partenio-Lombardi. 

5' - Avellino propositivo. Ci ha provato De Vena con una girata contrastata da un avversario, poi Tompte non è arrivato bene all'appuntamento col pallone. 

1' - Si gioca. 

0' - Formazioni ufficiali. Bucaro conferma il 4-3-3 con Lagomarsini in porta e Patrignani esterno destro difensivo. Morero supera Dondoni e si prende un posto al centro del pacchetto arretrato. Buono a centrocampo e Tompte nel tridente.

0' - In attesa delle formazioni di Avellino e Ladispoli, arriva una notizia importante per i tifosi presenti al Partenio-Lombardi. Questi potranno assistere all'incontro soltanto dagli anelli inferiori dell'impianto, a causa delle lastre di ghiacchio e della neve presente sugli spalti degli anelli superiori di Curva Sud e Tribuna Terminio. 

-----------------------------------------------------------

AVELLINO-LADISPOLI 2-0

AVELLINO (4-3-3): Lagomarsini; Patrignani (1' st Omohonria), Dionisi, Morero, Parisi; Matute (1' st Gerbaudo), Di Paolantonio, Buono; Tompte (1' st Mentana), De Vena (44' st Sforzini), Da Dalt (40' st Ciotola). A disp.: Longobardi, Falco, Dondoni, Saporito. All.: Bucaro.

LADISPOLI (3-5-2): A. Salvato; Gallitano, Casavecchia, Leone; Tollardo (18' st Manoni), Mastrodonato (18' st Pagliuca), G. Salvato, Sganga, De Fato (25' st Di Curzio); Cardella, Zucchi (31' st Manzari). A disp.: Travaglini, Lisari, Maroncelli, Giancecchi, Di Grazia. All.: Cotroneo.

ARBITRO: Costanza di Agrigento. 

Guardalinee: Camoni-Mangoni.

MARCATORI: 7' st De Vena, 15' st Morero. 

NOTE: spettatori 1500 circa. Ammoniti: G. Salvato, Morero, Leone, Cardella, Sganga. Angoli: 6-5 per l'Avellino. Rec.: pt 1', st 5'.