Partenio-Lombardi, Taccone: "Non ho intenzione di ostacolare la Calcio Avellino"

05.11.2018 18:20 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 1861 volte
© foto di Federico Gaetano
Partenio-Lombardi, Taccone: "Non ho intenzione di ostacolare la Calcio Avellino"

Walter Taccone tende la mano alla Calcio Avellino e, di riflesso, al Comune di Avellino per la questione Partenio-Lombardi. “Come presidente del CdA dell’U.S. Avellino - si legge in un comunicato stampa redatto dal Comune di Avellino -, chiarisco che non è mai stata, né lo è, né lo sarà mai, mia intenzione di impedire l’utilizzo della struttura alla società Calcio Avellino SSD e nemmeno di ostacolare in qualsiasi modo lo svolgimento di attività sportive della squadra di calcio cittadina e della sua tifoseria. Chiarito questo, fornisco la disponibilità a risolvere la convenzione con il Comune di Avellino”.

Anche l'assessore allo sport Donatella Buglione, che venerdì scorso aveva anticipato che ci sarebbe stato un incontro tra le parti, in giornata, ha detto la sua sulla faccenda: “Da parte nostra, non appena verrà meno la convenzione con l’U.S. Avellino, potremo avviare l’iter, seguendo tutti i passi necessari e coinvolgendo ovviamente Commissioni e Consiglio Comunale, che condurrà alla stipula di una nuova convenzione con la Calcio Avellino SSD. Ovviamente posso dire di essere soddisfatta di aver favorito il dialogo tra le due parti, nell’interesse della città e dei tifosi. Stiamo dimostrando, con un lavoro quotidiano, spesso anche silenzioso, di avere a cuore le sorti dello sport ad Avellino”.