L'ex allenatore dell'Avellino, Ezio Capuano, intervistato da Pianeta Serie B, ha parlato di Fabiano Parisi, ex esterno difensivo biancoverde, ora all'Empoli: "Parisi è un profilo che nella passata stagione ho definito un extraterrestre nonostante avesse poche partite in C. Ho riscontrato in lui caratteristiche notevolissime, lo paragono a Lazzari, perché ha corsa, proprietà di palleggio mostruosa, si sa inserire e, inoltre, è disinvolto: non si rende conto dei suoi compagni o dei suoi avversari, ha questa dote nella propria indole, fa le cose con una semplicità inaudita. Adesso è molto facile parlare di Fabiano, ma vorrei sottolineare come questo ragazzo abbia tolto il posto a Terzic, a mio avviso uno dei migliori interpreti in un ruolo che in Italia palesa carenze. Ritengo che Fabiano sia destinato al grandissimo calcio. Nel secondo tempo della partita contro il Venezia è stato devastante, ha crossato dei palloni mostruosi, uno dei quali ha propiziato il gol dei toscani. È un calciatore dal grandissimo avvenire, sono contento perché è un ragazzo umile, tratto caratteriale che gli permetterà di fare strada”
Sezione: Ex biancoverdi / Data: Mar 02 marzo 2021 alle 12:59
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print