Lunga intervista oggi a Roberto Insigne, fratello di Lorenzo, alla Gazzetta dello Sport. L'ex Avellino ha parlato anche della sua esperienza in biancoverde e quando gli si chiede se è deluso dal subentrare a volte dalla panchina nella sua attuale stagione al Frosinone, risponde: Mi viene da sorridere se ripenso a quello che mi disse una volta Gigi Castaldo ironicamente (ex Avellino, soprattutto, oltre 150 gol nei professionisti, ndr): “Roberto, se vuoi giocare sempre, comprati una squadra, diventa presidente e mettiti in campo”. Chiaro che vorremmo giocare sempre, ma con i 5 cambi ormai anche chi entra dalla panchina può diventare decisivo.

E la mia esultanza per il gol contro il Cagliari era proprio per questo, volevo aiutare i miei compagni".

Sezione: Ex biancoverdi / Data: Ven 02 dicembre 2022 alle 11:13
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
vedi letture
Print