Intervistato da Sportchannel 214, Cristian Bucchi, ex attaccante ed allenatore, ha parlato della gara di lunedì tra Avellino e Juve Stabia. Queste le sue parole: "L'Avellino ha in Braglia un fattore importante, ha esperienza, visto che è uno abituato a queste partite. Ha vinto questa categoria diverse volte, è uno che può tirare il meglio da tanti calciatori. Maniero? E' un talento, è un grande amico, secondo me ha fatto una carriera al di sotto delle sue possibilità. avrebbe potuto benissimo fare la Serie A. E' un attaccante che per la Serie C è un lusso e l'Avellino ha fatto un grande acquisto. E' una piazza che può esaltarlo, se messo nelle condizioni ideali può spostare gli equilibri". 

Su Avellino-Modena 5-4 del 2006: "Partita pazzesca, se non sbaglio feci una tripletta e stavamo vincendo 2-0, poi l'Avellino con una tripletta di Biancolino e due di Danilevicius. Fu una partita incredibile, credo che quell'Avellino fosse allenato da Colomba, fu una partita davvero bella e ricordo il calore del Partenio, che trascinò la quadra. 

Avellino-Juve Stabia: "Potrà essere già una partita importante, due grandi squadre, che lotteranno ai vertici della classifica. Mancheranno i tifosi, purtroppo, ma sappiamo il momento che stiamo vivendo". 

Sezione: Focus / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 19:19
Autore: Marco Costanza
Vedi letture
Print