Foggia nel caos: bombe carta e auto in fiamme, la società potrebbe lasciare. Futuro in bilico?

10.03.2019 13:38 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 2330 volte
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
Foggia nel caos: bombe carta e auto in fiamme, la società potrebbe lasciare. Futuro in bilico?

Il bilancio finale è di una bomba carta fatta esplodere nei pressi del pastificio Tamma di proprietà dei fratelli Sannella, l'auto di Iemmello data alle fiamme  e un'altra bomba carta esplosa nel giardino della casa di Busellato. Il Foggia è nel caos, vittima di problemi societari e nel mirino dei suoi tifosi. Il tutto dopo una settimana complicata, con le voci di una possibile penalizzazione in arrivo per stipendi non pagati e la sconfitta contro il Lecce, costata la panchina a Padalino, secondo tecnico esonerato della stagione. Intanto la società è in riunione per capire se ci sono le possibilità di continuare o meno a gestire il Foggia. A questo punto, con una dirigenza attaccata dai vandali e una classifica sempre più deficitaria, il futuro del Foggia è a forte rischio.