Si tinge di giallo il futuro in biancoverde di Agostino Rizzo e Santo D'Angelo, da oltre dieci giorni aggregati al gruppo biancoverde e impiegati nelle due amichevoli contro Fiuggi e Cavese. Il caos societario del Livorno, ancora titolare dei cartellini dei due calciatori, non fa dormite sonni tranquilli all'Avellino. E la decisione assunta dalla Reggiana, che ha rinunciato all'ingaggio del difensore Di Gennaro, pure lui di proprietà del Livorno (aveva trovato un accordo triennale con gli emiliani, si allenava e ha preso parte a test amichevoli), fa pensare che la situazione in casa labronica è tutt'altro che in fase di definizione. Il direttore sportivo dei toscani Vittorio Cozzella, intervistato da TuttoMercatoWeb, ha specificato che tutte le operazioni in uscita sono state bloccate, comprese quelle di Rizzo (prestito) e D'Angelo (titolo definitivo) con l'Avellino, e che non si sa quando la situazione potrà sbloccarsi. La Reggiana ha già deciso di rinunciare a Di Gennaro, cosa farà l'Avellino? Aspetterà il Livorno o deciderà di fare a meno dei due calciatori? Si attendono notizie ufficiali del club.

Sezione: Focus / Data: Dom 20 settembre 2020 alle 21:53
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print