Il difensore dell'Avellino, Luigi Silvestri, al quarto gol stagionale, ha commentato la vittoria dei lupi a Caserta. 
Queste le sue parole: "Sono felicissimo per la vittoria e per il gol, contro una bella squadra, fatta da tanti giovani e guidata da un ottimo allenatore. Non era facile, la Casertana era in un ottimo momento e abbiamo fatto bene, approcciando con fame e cattiveria la partita. Il gol era uno schema, lavoriamo molto con De Simone in settimana e poi quando hai la fortuna di avere uno con i piedi di Fabio Tito in squadra è importante. Ci conosciamo, conosce i miei tempi di inserimento, non è un caso che l'anno scorso che non ho giocato con lui è stato l'unico anno che non ho segnato. Sono a quota 4 grazie anche a lui. Prepariamo sempre schemi importanti e sono felice. Solo 2 gol subiti nelle ultime 10 gare, tra l'altro su palle inattive. La difesa è forte e possiamo essere la più forte del girone. Siamo un grande gruppo, coeso e compatto. Io migliore in campo? Mi fa piacere, sto bene, mi mancava un pò di lucidità nel girone di andata, senza preparazione ho patito molto all'inizio, ora sto molto bene e voglio continuare così". 
 

Sezione: Focus / Data: Dom 21 febbraio 2021 alle 23:16
Autore: Marco Costanza
Vedi letture
Print