“Volevamo vincere - ammette Kelvin Matute - Abbiamo lottato fino alle fine, ma purtroppo non è girata bene. Ora guardiamo già alla prossima sfida in trasferta, e soprattutto per cominciare la settimana al meglio”. “La sofferenza è figlia dei risultati - continua - Oggi abbiamo lottato fino alle fine, ora dobbiamo avere lo stesso atteggiamento fuori casa. Dal mio primo giorno qui ho sempre sottolineato le difficoltà, e soprattutto bisogna aiutare i più giovani”.

“Nel momento del gol volevamo dare qualcosa in più, e magari volendo risolverla da soli. L’atteggiamento di lotta visto oggi deve essere riportato fuori casa, e vedendola dall’esterno questa squadra deve dare di più. E non un sola volta, ma di dieci volte in più”.

Sezione: Focus / Data: Dom 28 ottobre 2018 alle 16:44
Autore: Antonio Tedeschi
vedi letture
Print