Taccone pronto a lasciare il Partenio, ma intanto presenta il 'conto'

13.06.2019 12:00 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Taccone pronto a lasciare il Partenio, ma intanto presenta il 'conto'

Nell'agenda di quella che sarà presto la US Avellino Srl (proprio in questi giorni si sta definendo il passaggio da 'SSD Avellino' a 'US Avellino 1912', denominazione concessa in comodato d'uso dall'associazione "...Per la Storia...") in vista dell'iscrizione al campionato di C, c'è anche un'incombenza fondamentale per la disputa del campionato: la nuova convenzione per l'uso del Partenio. Dopo la definitiva sconfitta dinanzi al Tar, Walter Taccone ha accettato di rinunciare alla sua convenzione per l'utilizzo dello stadio, in scadenza nel 2021, in favore della nuova società di De Cesare, che dovrà trovare con il Comune un nuovo accordo (a una cifra diversa) per utilizzare l'impianto per le proprie gare casalinghe. Anche ieri sera intervenendo ad AvLive, il neo sindaco Gianluca Festa ha confermato che i lavori per risolvere la convenzione con Taccone e stilarne una nuova con De Cesare sono in corso.

Ma secondo indiscrezioni riportate da OttoPagine, Walter Taccone avrebbe inviato nei giorni scorsi una pec a Palazzo di Città con la richiesta del 'conto' di quanto dovrebbe avanzare, con la differenza tra quanto ancora dovuto per il canone e i lavori effettuati per l'adeguamento, piu' il materiale di sua proprietà presente all'interno dello stadio (ma che dovrebbe essere ritirato a breve). Nel dettaglio: il campo in erba sintetica; le spese per la riqualificazione della Tribuna d'onore lavori e la realizzazione dei corrimano all'ingresso Sud-Terminio; per l'installazione della videosorveglianza; per la riqualificazione degli spogliatoi, le modifiche strutturali del campo B, e la manutenzione dell'impianto idrico degli spogliatoi ed antincendio.

Si prospetta un nuovo braccio di ferro tra Taccone e il Comune, ma da risolvere il prima possibile per poter procedere con la nuova stipula.