Nonostante nel girone di ritorno l'Avellino abbia raccolto pochi punti, Camillo Ciano, approdato in Irpinia a gennaio, è stato sicuramente l'unico colpo di mercato della sessione invernale che ha inciso in positivo. Il fantasista napoletano, ogni qual volta è sceso in campo, ha garantito sempre imprevedibilità. Ciano si è messo in mostra con tanti assist, specie sulle palle da fermo, e anche qualche gol, soprattutto su punizione.

L'Avellino aveva estremo bisogno di un giocatore che creasse pericolosità sulle palle inattive e lui ha riempito al meglio questo vuoto. Il suo futuro, però, è ancora in bilico. Il prezzo fissato dal Napoli per il riscatto del cartellino (circa 800mila euro) appare abbastanza elevato ma non è escluso che le parti possano trovare un accordo.

Sezione: Focus / Data: Gio 05 giugno 2014 alle 18:40
Autore: Carmine Roca / Twitter: @carm_roca
vedi letture
Print