L'ex centrocampista della Juve Stabia, Luigi Viola ha rilasciato un'intervista al sito Magazine Pragma in cui ha parlato del girone C di Lega Pro e dell'Avellino. "E' un campionato composto da tantissime grandi piazze. Stiamo assistendo ad un torneo livellato, tranne per la capolista che sta facendo fino ad oggi un campionato a parte. La Ternana, sta avendo un rullino di marcia assurdo, un qualcosa mai visto. Conosco molto bene i valori degli uomini dentro lo spogliatoio ed ero convinto di un campionato di vertice, ma certamente non mi aspettavo questo scenario.

Partendo dal fatto che non è ancora finita, ma comunque nei play off vedo molto bene l’ Avellino squadra compatta ed esperta che rispecchia in pieno il loro allenatore. La classica squadra ostica e difficilissima da incontrare. Il Bari, sicuramente da qui alla fine dirà la propria. Adesso sono un cantiere aperto con un nuovo allenatore nuove idee ma c’è tempo per metabolizzare e dire la sua più avanti.”

Sezione: Focus / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 11:23
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print