Nicchi (AIA): "Si riparte solo se ci sono le condizioni"

30.03.2020 11:58 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Fonte: Il resto del calcio
Nicchi (AIA): "Si riparte solo se ci sono le condizioni"

Il presidente dell'AIA, Marcello Nicchi a radio sportiva solleva anche la questione riguardanti gli arbitri e pone l'accento su una questione delicata. Quella della eventuale ripartenza dei campionati quando l'emergenza sarà un lontano ricordo: "Non è possibile fare previsioni a medio-lungo termine, al momento stiamo combattendo una vera e propria battaglia contro il Coronavirus. Gli arbitri da persone di regole quali sono, stanno rispettando tutte le disposizioni del Governo e della FIGC. – precisa il numero uno dell’AIA – Si continua a parlare di una possibile ripresa delle attività, ma non dipende da noi, che pur essendo pronti non vogliamo mandare arbitri allo sbando a rischiare la vita. L’AIA come tutti gli attori del calcio chiede garanzie, nonostante il momento di difficoltà c’è voglia di ripartire e di essere protagonisti nella ricostruzione“.