L'ex attaccante dell'Avellino Mario Piga, che regalò grazie ad un sua rete la prima storica promozione in Serie A ai biancoverdi, è intervenuto ai microfoni di ITV per parlare dell'Avellino e del sogno chiamato Serie A: "Spero che l'Avellino possa ripetere la calvalcata del 1978. Io continuo a tifare Juventus in Serie A, ma la mia squadra del cuore resta l'Avellino. Sto aspettando con ansia che si verifichi un altro miracolo, così da far tornare questa città in massima serie, dove negli anni passati ha davvero dato fastidio a chiunque.

Il gruppo di quest'anno è davvero ben assortito e questo lo abbiamo potuto verificare sabato a Modena, dove hanno vinto anche con diverse assenze importanti. Per questo credo che Rastelli abbia davvero l'imbarazzo della scelta in ogni reparto".

Sezione: News / Data: Mar 11 novembre 2014 alle 15:30
Autore: Ugo De Mattia
vedi letture
Print