Serie C, deferito anche il Siracusa

12.03.2019 12:48 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 1451 volte
© foto di Image Sport/TuttoLegaPro.com
Serie C, deferito anche il Siracusa

Ancora grandine sulla serie C, dove continuano a piovere deferimenti e penalizzazioni alle società ree di non aver osservato gli adempimenti burocratici previsti dalla Lega Pro. Il che potrebbe liberare ulteriori posti nella categoria e favorire piu' ripescaggi dalla D, con l'Avellino alla finestra in caso di mancato primo posto. Stavolta tocca al Siracusa: la procura federale, in seguito alla segnalazione della Covisoc, ha deferito al TFN l'amministratore unico della società Nicola Santangelo "per aver violato i doveri di lealtà probità e correttezza, per non aver versato, entro il termine del 18 febbraio 2019, le ritenute Irpef e i contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di novembre e dicembre 2018, e comunque per non aver documentato alla Co.Vi.So.C., entro lo stesso termine, l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps sopra indicati". Deferita la società Siracusa a titolo di responsabilità diretta, per il comportamento posto in essere dal sig. Nicola Santangelo, e "a titolo di responsabilità propria, per non aver provveduto al versamento, entro il termine del 18 febbraio 2019, delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di novembre e dicembre 2018, e comunque per non aver documentato alla Co.Vi.So.C., entro lo stesso termine, l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps sopra indicati".