Avellino-Brescia 2-1, le pagelle: Molina è onnipresente, Lezzerini determinante. Novellino azzecca i cambi

 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 3099 volte
Avellino-Brescia 2-1, le pagelle: Molina è onnipresente, Lezzerini determinante. Novellino azzecca i cambi

Hurrà all'esordio per l'Avellino. Premiata ditta Castaldo-Ardemagni, Molina è onnipresente. Lezzerini determinante. Le pagelle di Avellino-Brescia 2-1.

Lezzerini 7 – Lo supera solo Caracciolo dal dischetto. Bravo su Machin e Cortesi nel primo tempo, provvidenziale nello sporcare la staffilata di Coly e nel neutralizzare il tentativo di Tonali. Radu è avvisato.

Laverone 6 – Costantemente impegnato sulla destra, sia nell’attaccare la fascia sia nel proteggerla dagli affondi di Coly e di Machin.

Suagher 6 – Meglio del compagno di reparto, si disimpegna bene anche palla al piede.

Migliorini 5,5 – Caracciolo e Machin sono avversari tosti. Soffre la fisicità del primo e l’imprevedibilità del secondo.

Rizzato 7 – Novellino dovrà centellinare le sue energie. Al momento ne ha parecchie da sfruttare. Si conquista anche un calcio di rigore. Inesauribile.

Molina 8 – Calciatore a tutto campo. I due gol nascono da due sue pennellate. La prima per la testa di Ardemagni, la seconda per la sponda di Camarà. Straordinario anche nelle chiusure.

Moretti 5 – Due passi indietro rispetto ai compagni. Sbaglia diversi passaggi, il pubblico si spazientisce presto. Sostituito a metà ripresa.

(17' st Camarà 6,5 – Ci mette un po’ a carburare, poi cambia passo e crea i presupposti per la vittoria. Novellino può contare anche su di lui.

Di Tacchio 5,5 – Il fallo da rigore su Caracciolo è ingenuo e avrebbe potuto costare caro. Una macchia indelebile sulla sua prestazione comunque sottotono.

D'Angelo 6 – Pressa e affonda. Prova anche un paio di tiri, ma non trova il jolly. Imbecca Rizzato nell’azione che porta all’assegnazione del rigore.

Morosini 5 – Continuamente alla ricerca di palloni giocabili, ma ne becca pochi e quei pochi li sbaglia. Da rivedere. Giustamente sostituito nell’intervallo.

(1' st Castaldo 6,5 – Croce e delizia. Fallisce un calcio di rigore sullo 0-1, poi realizza il gol vittoria con una zampata delle sue).

Ardemagni 6,5 – Non brilla particolarmente sia nel primo tempo, sia nella ripresa, ma al primo vero pallone giocabile si fa trovare pronto.

(45' st Asencio sv)

All.: Novellino 6,5 – Espulso nell’intervallo per proteste. Nella ripresa cambia volto all’Avellino e le mosse Castaldo e Camarà si rivelano azzeccate.