Avellino-Ternana 2-1, le pagelle: difesa e centrocampo promossi a pieni voti. Ardemagni, che secondo tempo!

28.12.2017 22:51 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 2367 volte
© foto di Federico Gaetano
Avellino-Ternana 2-1, le pagelle: difesa e centrocampo promossi a pieni voti. Ardemagni, che secondo tempo!

L'Avellino torna al successo dopo due mesi di digiuno. Piegata un'insufficiente Ternana. Difesa e centrocampo promossi a pieni voti, Ardemagni double-face. Bidaoui e Asencio match-winner. Le pagelle di Avellino-Ternana 2-1. 

Radu 6,5 – Due veri tiri subiti, quello di Tremolada disinnescato in angolo. E l’altro, sempre di Tremolada, terminato nell’angolo alto. Per il resto, bravo e capace sulle palle alte.

Ngawa 6 – Prestazione ordinata su entrambe le fasce. Rientrava dall’infortunio, non si poteva chiedere di più.

Migliorini 7 – Insuperabile. Di testa le ha prese tutte, annullando Albadoro. Muro invalicabile.

Marchizza 6,5 – Ottima prestazione. Attento, determinato, caparbio al centro dell’area. Pulito negli interventi. In crescita.

Rizzato 6 – Buon inizio di partita, discreto primo tempo, poi è calato alla distanza in preda alla lunga inattività.

(30' st Pecorini sv)

Molina 6,5 – Diversi errori, ma anche un pallone d’oro finito dalle parti di Bidaoui e poi in porta. Solito contributo in termini di corsa e sacrificio.

D’Angelo 7 – Innumerevoli i palloni arpionati o semplicemente sporcati. Pressing su ogni portatore di palla, soprattutto sul povero Angiulli. Prova sontuosa.

Di Tacchio 7 – Come D’Angelo, ma con un pizzico di qualità in più. E per fortuna che non era al top…

Bidaoui 7 – Un gol, un assist e almeno altre quattro palle gol sciupate. In serata, seppure spesso troppo egoista. Seconda prodezza personale, l’Avellino ha bisogno dei suoi guizzi.

Asencio 6,5 – Prestazione caparbia, di personalità. Padrone dell’attacco nel primo tempo, autore di un gol da vero bomber.

(25' st Castaldo 6 – Non ce la sentiamo di mettergli un’insufficienza, anche se la meriterebbe. Poco più di venti minuti sottotono, ma l’importante era vincere)

Ardemagni  6,5 – Inizia male, malissimo. Nel primo tempo è un fantasma. Nella ripresa torna ad essere l’attaccante di inizio stagione. Dà il via al raddoppio, difende bene la palla, fa salire la squadra. Che possa essere un punto di ripartenza.

(39' st Falasco sv).

All.: Novellino 6,5 – Vittoria meritata, Ternana domata. Serviva una prova d’orgoglio e l’Avellino l’ha offerta. Ora la sosta per ricaricare le batterie.

 

Ternana (4-3-1-2): Plizzari 6; Ferretti 5,5 (32' st Taurino sv), Marino 5,5, Valjent 5, Favalli 6 (26' st Zanon 5,5); Varone 5 (1' st Tiscione 5,5), Paolucci 5, Angiulli 5,5; Tremolada 6,5; Albadoro 5,5, Finotto 5. All.: Pochesci 5.