basket

La Scandone sogna ma poi cade nel finale a Ruvo: 75-70 per la Technoswitch

La Scandone sogna ma poi cade nel finale a Ruvo: 75-70 per la Technoswitch

Si chiude la stagione regolare. Avellino, in attesa di conoscere il suo avversario nel playout, una tra Reggio e Pozzuoli in casa della Technoswitch i Ponticiello cerca il blitz. Il match – Monina, Ani a referto per i lupi, risponde e...

Alfonso Marrazzo

Si chiude la stagione regolare. Avellino, in attesa di conoscere il suo avversario nel playout, una tra Reggio e Pozzuoli in casa della Technoswitch i Ponticiello cerca il blitz.

Il match - Monina, Ani a referto per i lupi, risponde e Ciribeni, poi si sveglia Cantagalli che accorcia dalla lunetta (4-5 al 3'). . La Scandone sale sul +5 con Sousa e Costa, ma è il talentuoso Markovic a rispondere con 4 punti. Costa e Riccio portano i lupi avanti al 5' 8-13 e Ponticiello chiama timeout. Biordi e Ciribeni riportano i ruvesi in gara. Nel finale della prima frazione salgono in cattedra Marra e Trapani che griffano il 12 a 20.

Nel secondo quarto, Markovic infila subito la tripla,  Ani e Sousa regalano il massimo vantaggio ai lupi sul 15 a 24 al 12esimo. Cantagalli ed il solito Markovic, il serbo con un bel gioco da tre firma il sei a zero di parziale che costringe coach Robustelli al timeout. La Scandone però ci mette tempo a carburare con Sousa, poi ingenuamente Mazzarese si becca un antisportivo che manda Markovic dalla lunetta che completa il sorpasso. Avellino ha un sussulto d'orgoglio nel finale con Costa. Ciribeni e Di Salvia con una tripla firmano il 37 a 36 del 20esimo.

Ciribeni, subito la bomba per lui che regala il doppio possesso di vantaggio ai ruvesi. Avellino ce'. Brek di sei a zero griffato Ani, Marra e Costa. Scandone al 22esimo avanti 39 a 46. Markovic non ci sta e guida la rimonta della Technoswitch. Marra con la bomba al 26esimo tiene a sei lunghezze di distanza Ruvo. Lupi avanti 42 a 48. I biancoverdi però si caricano di falli, Misolic e Cantagalli, tripla accendono il finale del terzo quarto che si chiude con i lupi avanti 52 a 56.

Mraovic spinge la Scandone sul +6, ,ma Cantagalli dimezza lo svantaggio dei pugliesi con la tripla del 55-58. Ruvo comincia ad alzare il ritmo per provare a rientrare, ma Avellino resist e conserva i sei di vantaggio al 33esimo. 59 a 65. La Techno, si ritrova e piazza il sorpasso con il sei a zero di parziale con Cantagalli e Ciribeni. De Leone completa la rimonta dalla lunetta. Robustelli vuol parlarci su. Tecnico a Ciribeni, Avellino resta in partita grazie a Monina, ma Sousa fallisce la tripla del sorpasso e dalla lunetta Ciribeni prima, Cantagalli poi chiudono i giochi. Finisce 75-70. Al playout per Riccio e compagni ci sarà Reggio Calabria.