calcio minore

Promozione – Solofra, Fiume: “Non ripartiremo”

Promozione – Solofra, Fiume: “Non ripartiremo”

 Rocco Fiume, tecnico del Solofra, nonchè preparatore atletico e radiologo fa il punto della situazione dopo il diffondersi del Corona Virus: "Sto vivendo una situazione del tutto nuova, sia dal punto di vista professionale che...

Alfonso Marrazzo

 Rocco Fiume, tecnico del Solofra, nonchè preparatore atletico e radiologo fa il punto della situazione dopo il diffondersi del Corona Virus: "Sto vivendo una situazione del tutto nuova, sia dal punto di vista professionale che umano. Da operatore sanitario, penso che sia davvero complicata la questione che ci ha colpiti.Sono stato costretto a isolamento domiciliare dopo aver trattato una paziente in ospedale, risultata poi positiva al virus.Umanamente è stato difficile separarmi dai miei affetti per diversi giorni. È dura privarsi delle proprie abitudini; il giorno prima sei in campo a lavorare, poi, il giorno dopo ti vedi costretto a stare lontano da tutto e tutti. Per me è stata una mazzata, e ho capito che nulla va dato per scontato. Ora però bisogna rialzarsi e andare avanti". Sulla possibile ripartenza del campionato: "Dal punto di vista sportivo, i vertici del calcio stanno seguendo la linea del completare i campionati, ci riusciremo a tuo avviso visto che sei anche un operatore sanitario. Il mio parere è che i campionati dilettantistici non potranno riprendere. Da addetto ai lavori non penso che la situazione si risolverà a breve. Non so quali saranno i provvedimenti che adotterà la lega. Da operatore sanitario, ti ripeto, non penso ci siano le condizioni per andare avanti. La speranza è quella di riprendere tra qualche mese, anche se sarà dura ripartire dopo un lungo periodo di stop. Ad oggi sono pessimista".