In seguito alle ultime disposizioni della Prefettura di Bergamo, i supporters dell'Avellino non potranno seguire la partita di Tim Cup che si giocherà mercoledì con l'Atalanta. Ecco, infatti, il comunicato emanato ieri dalla società lombarda: "A seguito delle disposizioni emanate dalla Prefettura di Bergamo con ordinanza del 29 Novembre 2014, la Società rende noto che le vendite dei tagliandi per assistere alla partita Atalanta-Avellino di TIM CUP, in programma mercoledì 3 dicembre allo stadio di Bergamo con inizio alle 15, proseguiranno solo ed esclusivamente in modalità DIGITALE, ovvero con caricamento su DEA CARD. I tagliandi cartacei emessi fino alla data odierna NON SONO VALIDI PER L'INGRESSO.

I tifosi già in possesso di titoli cartacei per assistere alla partita Atalanta-Avellino di TIM Cup, potranno richiedere il RIMBORSO degli stessi presentandosi presso il punto vendita che li ha emessi. Le modalità di rimborso saranno attive dalle 12 di lunedi 1° dicembre sino alle 13 di mercoledi 3 dicembre". I tifosi biancoverdi che avevano già acquistato i tagliandi potranno quindi chiedere il rimborso.

Sezione: Copertina / Data: Dom 30 novembre 2014 alle 22:15
Autore: Pasquale Nappo
vedi letture
Print