Capuano: "Nel secondo tempo belli e compatti, serve una punta immediatamente a questa squadra"

22.01.2020 17:12 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Capuano: "Nel secondo tempo belli e compatti, serve una punta immediatamente a questa squadra"

Amaro Capuano in sala stampa ai microfoni di Otto Channel. L'ex tecnico della Samb torna sul fallo di Morero che ha pregiudicato la gara: "Per me quello non è rigore, l'arbitro lo ha concesso e ne prendiamo atto. La rosa in avanti è corta. "Abbiamo esultato quando la gara è stata rinviata, una punta serve a questa squadra, puoi giocare bene quando vuoi ma se non hai nulla avanti non si possono fare miracoli". Il mister elogia un gruppo che fino ad ora sta facendo qualcosa di straordinario, spronando la società. "Non è possibile che non abbiamo ancora preso un attaccante, abbiamo perso da due mesi Charpentier non ieri, ora mi aspetto un segnale. Sono molto deluso, nel calcio due cose sono esatte, chi la butta dentro e chi riesce a non farti prendere goal". Torna sul match. "Se c'era una squadra che doveva vincere eravamo noi, nella ripresa siamo stati belli, forti e compatti". Una chiosa su Celjak. "Ha una ferita ad una mano, spero di averlo per domenica".