D'Agostino: "Disponibile a rilevare l'Avellino ma aspettiamo il 12"

04.07.2019 13:31 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
D'Agostino: "Disponibile a rilevare l'Avellino ma aspettiamo il 12"

L'imprenditore Angelo D'Agostino ai microfoni di SportChannel214 esce allo scoperto e dichiara il proprio interesse a rilevare l'Avellino, ma solo quando saranno chiare alcune questioni. "Non ho mai escluso la possibilità di prendere l'Avellino - ha detto -, aspettiamo che risolvano le loro cose, di capire cosa vogliono fare. Non so se davvero vogliono vendere o è una finta, leggo di tanti problemi e che ora vogliono procedere con una vendita,  poi non so nella testa di De Cesare cosa ci sia. Noi siamo sul pezzo, vediamo, io ho dato la mia disponibilità piu' volte. Secondo me quello che è stato fatto finora è sbagliato, la gente si affeziona, mi spiace per quello che è successo, se non era tutto nelle mani di una sola persona non sarebbero sparite due società ma una.

A livello economico le difficoltà si superano ma a livello di impegno uno come fa a seguire le proprie attività dovendo seguire calcio e basket? Istanza di fallimento? Io sarei preoccupato, bisogna vedere gli sviluppi tecnici perché quando c'è un'istanza di fallimento avanzata dalla procura è una situazione grave, non so come potrebbe scorporare l'Avellino da tutto questo. Io ci sono, aspettiamo il 12 e vediamo che succede. C'è un ostacolo tecnico perché non sappiamo come evolverà l'ingiunzione di fallimento, potrebbe esserci un sequestro di quote tra cui quelle dell'Avellino che complicherebbe tutto".