Il "Castagneto" e la struttura alberghiera "Casa Reale" di Sturno ospiteranno il ritiro della Cavese.

Il club metelliano, che ha da pochi giorni ripreso Giacomo Modica al posto di Salvatore Campilongo ha bloccato il campo di gioco e l'albergo per effettuare il ritiro pre-campionato dal 22 luglio al 13 agosto.

Anche l'Avellino era interessato a tornare a Sturno, ma a questo punto non gli resta che posticiperà il ritiro a Ferragosto oppure virare verso altre destinazioni.

Difficile Ariano Irpino, non convince Mercogliano (il campo sportivo è ancora oggetto di restyling), i biancoverdi potrebbero anche optare per la soluzione fuori provincia. 

Sezione: Copertina / Data: Lun 06 luglio 2020 alle 16:03
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print