Colomba: "Avellino quadrato, Charpentier mi stava piacendo. Spero che Di Somma resti"

11.12.2019 14:17 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Colomba: "Avellino quadrato, Charpentier mi stava piacendo. Spero che Di Somma resti"

Franco Colomba, ex giocatore e allenatore dell'Avellino, a SportChannel ha parlato del cambio al vertice in seno all'Avellino: "Di sicuro quando c'è una schiarita e la volontà di sistemare le cose è sempre positivo, poi non so cosa accadrà. Certamente Avellino è una piazza che merita chiarezza, rispetto, che le cose vengano fatte bene. Vincere o perdere è un altro discorso ma intanto mettere ordine in società è la prima cosa. Ho visto una squadra compattata, sa stare in campo, aspetta il momento giusto per colpire. Non va allo sbando cercando una vittoria a tutti i costi, è equilibrata e sa quando attaccare. Sintomo di maturità, l'allenatore conosce la categoria e prima o poi il gol lo trova, l'importante è non scoprirsi. Charpentier fin qui mi era piaciuto ora bisogna sopperire alla sua assenza. Di Somma? Lui è legato all'Avellino, gli ha dato tanto e lui ha dato tanto alla squadra, se la dirigenza lo riterrà giusto possono continuare insieme, se resta deve chiaramente avere un suo ruolo".