Uno dei migliori dell'Avellino, Gabriele Bernardotto, ha commentato ai microfoni di Prima Tivvù il successo dei lupi sul Foggia. 

Queste le parole di Bernardotto: "Prestazione positiva. Sono molto contento di aver fatto una prova così importante. Ci tenevo per me stesso, per il mister che mi sprona sempre. Devo farmi trovare pronto quando il mister mi chiama. Il rigore? L'importante è averlo segnato, quello che conta sono i 3 punti, il gol poi arriverà. La concorrenza? In una grande squadra ci sta avere una fitta concorrenza, il mister sta ruotando tutti, quindi, oggi tocca a me, domani ad un compagno. La Casertana? Sarà un'altra partita delicata, ormai ogni partita è difficile, da domani inizieremo a prepararla". 

Sezione: Focus / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 23:05
Autore: Marco Costanza
Vedi letture
Print