Incidenti dopo Avellino-Reggina: diffidati quattro tifosi biancoverdi

16.11.2019 12:50 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Incidenti dopo Avellino-Reggina: diffidati quattro tifosi biancoverdi

Dopo i cinque Daspo emessi dalla Questura di Avellino in seguito ad Avellino-Catania, altri quattro tifosi dell'Avellino sono stati raggiunti dal Daspo, in seguito a tafferugli accaduti al termine del match contro la Reggina, con alcuni sostenitori amaranto, nei pressi di Pianodardine.

O.G., di anni 49 ha rimediato un D.A.SPO. di 3 anni 3; L.R., di anni 36, un D.A.SPO. di 3 anni; B.L., di anni 25, un D.A.SPO. di 3 anni e I.N., di anni 24, un D.A.SPO. di 3 anni e 6 mesi.

I fatti si sono svolti intorno alle 17.30, quando i tifosi irpini, a bordo della propria autovettura, si sono appostati nei pressi di un’area di rifornimento, al fine di provocare o tendere un agguato nei confronti dei tifosi reggini che, a bordo dei propri veicoli, facevano rientro a casa.

Da un'auto sono quindi scesi 2-3 sostenitori reggini, che si sono avventati contro quelli dell'Avellino innescando una rissa, nel corso della quale i tifosi dell'Avellino hanno avuto la peggio, con seri danni alla carrozzeria della loro autovettura.

La rissa è durata pochi secondi, dopodiché i tifosi reggini si sono allontanati rapidamente facendo perdere le proprie tracce.