Morero: "Si faccia la squadra, al resto pensiamo noi"

18.07.2019 15:17 di Forza Lupi   Vedi letture
Morero: "Si faccia la squadra, al resto pensiamo noi"

Al ‘pomeriggio da supereroi’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto Santiago Morero, capitano della squadra che poche mesi fa ha centrato la promozione in Lega Pro vincendo il campionato di serie D: “E’ successa una cosa che nessuno si aspettava, soprattutto dopo aver vissuto benissimo la scorsa stagione. Speriamo si risolva tutto e non vedo l’ora di tornare ad Avellino e di pensare al calcio giocato così come i miei compagni, aspettiamo di capire qualcosa". Morero prosegue: "Ho delle proposte ma preferisco ancora aspettare un po' l'Avellino. Vediamo come va e cosa accade, da una parte sono fiducioso. Dobbiamo partire, è tardi, sono anche un po' preoccupato, ma spero che tutto vada per il meglio per i tifosi che meritano tanto". Sui compagni in attesa: "Ci sentiamo, quando vengono fuori notizie mi chiamano per saperne di più. Non possiamo obbligare nessuno a restare, ma da parte mia ho espresso la volontà di rimanere. Gran parte dei ragazzi mi hanno detto che vorrebbero continuare ad Avellino. Il mio augurio è che arrivi qualche novità a brevissimo. Ho sentito nei giorni scorsi il presidente, so che molto dipende dagli incontri in programma tra oggi e domani e cosa si può ‘liberare’ in termini economici per cominciare la stagione. Il girone? Ci sono squadre già fatte ed anche forti, ma non sono preoccupato per questo. Anche in C facendo un gruppo con i giusti stimoli si può far bene, la cosa importante è cominciare. Facciano la squadra, al resto penseremo noi”.