Capponi (presidente Monterosi): "Aspettiamo con calore i tifosi dell'Avellino, ma anche noi puntiamo alla C"

30.10.2018 15:28 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 1640 volte
Capponi (presidente Monterosi): "Aspettiamo con calore i tifosi dell'Avellino, ma anche noi puntiamo alla C"

Luciano Capponi, presidente del Monterosi prossimo avversario dei Lupi, ha parlato di questa sfida ai microfoni di Radio Punto Nuovo: "Non abbiamo segreti, abbiamo creato un ambiente sereno, professionale, uno spogliatoio unito e un allenatore che mastica calcio in maniera semplice e precisa. Si può avere una squadra forte che non riesce a fare punti e una meno forte che riesce a fare punti. Il calcio è un gioco semplice. Non mi stupiscono le difficoltà dell'Avellino, è una grande società che ha costruito un'ottima squadra ma per me la D è il campionato piu' difficile del mondo, c'è un pressing feroce, un gioco aggressivo, piu' che in serie A e se qualcuno non è abituato si trova in difficoltà. Io sono amante del Sud e conosco bene Avellino, ci sono stato, non posso che fare i miei piu' cari auguri a voi e ci sarà una grande accoglienza per tutti i tifosi irpini. Ci sono 210 biglietti ospiti piu' circa 100 per i non residenti.

Noi due anni fa siamo rimasti secondi a un punto dalla prima, per andare in C dovevamo portare 650 mila euro di cui 350 mila a fondo perduto senza fideiussione, una società di serie D che vive di sponsor non può avere queste spese. E' dal 2004 che ho nel cuore questa squadra, l'ho portata dalla Seconda Categoria alla D, una specie di miracolo. Abbiamo un progetto importante e speriamo di coronare il sogno della C, sarebbe un grande traguardo. Questo è un campionato difficile, ci sono tante squadre di alto livello tra cui l'Avellino che resta la super favorita. Il campionato è lungo, ci sono gli infortuni, in Primavera capiremo chi è riuscito a superare l'inverno indenne".