Bruno Tedino a Sky analizza così la vittoria contro l'Avellino: "Ho un gruppo che nonostante i problemi lavora con precisione e professionalità. Dobbiamo fare il nostro percorso, sappiamo che abbiamo degli infortunati ma abbiamo dei ragazzi che anche oggi hanno dimostrato di non far rimpiangere nessuno. Non dobbiamo guardarci indietro, ci aspettano 5 finali anche contro squadre forti e siamo contenti di essere in questo rush finali con molti ragazzi giovani in campo.

Abbiamo giocato con Chochev vertice basso, con qualche giocatore fuori ruolo ma non devono giocare per me ma per il Palermo e per le ambizioni della società. L'atteggiamento è stato giusto e deve essere sempre così, specie da qui alla fine. La Gumina è stato bravo così come chi gli ha fatto l'assist, è un grande giocatore per il Palermo, sa quali sono i suoi margini di crescita ma mi fa piacere vedere che non si ferma mai, lavora con qualità e abnegazione". 

Sezione: L'Avversario / Data: Sab 21 aprile 2018 alle 18:05
Autore: Domenico Fabbricini / Twitter: @Dfabbricini
vedi letture
Print