E' praticamente fatta per il rientro anticipato dal prestito di Riccardo Burgio, giovane esterno sinistro dell'Atalanta, scuola Inter, che non ha convinto la dirigenza biancoverde in questo primo scorcio di campionato: soprattutto mister Braglia che dopo averlo definito più volte troppo timido non si è fatto scrupoli nel toglierlo due volte dal campo pochi minuti dopo averlo fatto entrare. L'Atalanta sta già studiando dove poterlo riposizionare per farlo crescere: secondo il Corriere dello Sport Renate, Piacenza e Gubbio lo avrebbero richiesto in prestito.

Sezione: Mercato / Data: Gio 31 dicembre 2020 alle 11:05
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print