420 convocazioni, che hanno coinvolto 98 giocatori che hanno totalizzato 199 presenze. E' la B dei giovani che ha occupato stabilmente le varie Nazionali giovanili e anche quella di A nello stage di Prandelli dello scorso 10-12 marzo a Roma, quando l'ex commissario tecnico della Nazionale volle vedere i giovani più interessanti del panorama italiano. 
Allora furono nove i calciatori convocati, il più anziano Bellomo classe 1991 mentre il più giovani, nati nel '94, Gagliardi, Rugani e Bernardeschi del Crotone, quest'ultimo chiamato anche il mese dopo a Coverciano.
-    Under 21 39 i calciatori convocati fra stage, amichevoli e gare per la qualificazione all'europeo. 18 le squadre con almeno un atleta chiamato, il record spetta al Crotone con sei giocatori, quindi Pescara e Bari con cinque. 201 infine le convocazioni e 89 le presenze totali.
-    Under 20 38 i giocatori chiamati da Alberigo Evani per un totale di 151 convocazioni e 81 presenze. I più assidui Zappacosta dell'Avellino e Fossati del Bari. Segue Belotti del Palermo.
-    Under 19 Alessandro Pane ha chiamato dalla Serie B 12 calciatori, 58 volte e li ha messi in campo 29. Il più presente Patrick Ciurria, dello Spezia, del '95 con 14 gettoni.

Sezione: News / Data: Dom 29 giugno 2014 alle 11:33 / Fonte: legaserieb.it
Autore: Pasquale Nappo
vedi letture
Print