Vincenzo Plescia, undici gol e 2 assist quest'anno con la Vibonese, si racconta a Tmw: "Per quanto riguarda me personalmente, posso ritenermi finora soddisfatto di quanto fatto, ma nel calcio conta prima di tutto la squadra. Speravo si potesse fare meglio, ma ci stiamo risollevando, e sono convinto che ce la faremo. Il Bari è una delle squadre più forti del torneo, con i Galletti, la Ternana, l'Avellino, il Catania, il Catanzaro, hanno reso il Girone C una mini Serie B. Ma alla fine da perdere abbiamo più noi: che sia secondo o terzo posto, il Bari andrà a giocarsi la promozione in B, noi abbiamo invece in ballo la permanenza non solo in categoria, ma anche nel professionismo. La D sarebbe una cosa ben diversa".

Sezione: News / Data: Mer 31 marzo 2021 alle 14:50
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print