L'ex Ciro Melillo tuona contro l'attuale club di De Cesare: "Manca la società, Vucinic inadeguato"

05.03.2019 13:02 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Fonte: Sportchannel214
L'ex Ciro Melillo tuona contro l'attuale club di De Cesare: "Manca la società, Vucinic inadeguato"

Ai microfoni di Sport Channel, l'ex coach della Scandone Ciro Melillo fa un appello a De Cesare e tuona sul coach Nenad Vucinic. L'ex anche presidente del sodalizio biancoverde punzecchia il patron De Cesare: "Nella Scandone manca la società, lo dico con franchezza, in una società ci sono tanti fattori. Quando gestivo io il quadro societario c'era un consiglio direttivo in cui ci vedevamo e indipendentemente dalla quote si partecipava per dire ognuno la sua opinione perchè tutti competenti di basket. Vorrei dare questo consiglio a De Cesare di riorganizzare l'organigramma societario ed inoltre vorrei sapere se c'è un dirigente responsabile della prima squadra visto che Alberani è solo il diesse". Il suo duro commento su Vucinic: "Persona perbene, stimatissima, ma ha un solo difetto, quello di fare l'allenatore. Fare il coach per Vucinic non è il meglio per lui".