basket

Scandone, i lupi sconfitti in gara 1 da Pozzuoli: la Virtus piega i verdi 82 a 71

Scandone, i lupi sconfitti in gara 1 da Pozzuoli: la Virtus piega i verdi 82 a 71

La Scandone si arrende in gara 1 al Pala Errico in casa della Virtus di Gentile che batte i lupi 8 a 71. La partita vede Bordi aprire le danze da tre. Sousa risponde per Avellino, poi è Gaye ad andare a referto. I puteolani volano...

Alfonso Marrazzo

La Scandone si arrende in gara 1 al Pala Errico in casa della Virtus di Gentile che batte i lupi 8 a 71.

La partita vede Bordi aprire le danze da tre. Sousa risponde per Avellino, poi è Gaye ad andare a referto. I puteolani volano con Cecchetti, Bordi e ancora Gaye che griffano un 8 a 0 di parziale. Avellino si sveglia dopo il minuto con un controbrek di 6 a 0 di Costa e Ani. E’ 15 a 10 al 7’. Il quarto negli ultimi tre minuti vede i napoletani di Gentile andare a referto con l’ex Mavric, Avellino con Marra. Al 10’ è 22 a 15 per la Virtus.

Nel secondo periodo, Costa non concretizza un gioco da tre, Balic infila la bomba ma i lupi griffano un 5 a 0 di parziale con la bomba di Costa e due di Marra. Avellino sul momento migliore si spegne e ne approfitta la Virtus che vola a più quattordici con Cecchetti e la tripla di Gaye (41-27 al 18’). Ani e Marra provano a tenere a galla i lupi che crollano dopo i canestri di Forte e Savoldelli. All’intervallo lungo è 49-31.

Cecchetti piazza il più venti Pozzuoli. Ani e Marra si mettono in proprio e griffano un 0 a 7. Gentile che chiama timeout. Gaye, scatenato da tre allontana Avellino, ma Riccio è bravo a realizzare due liberi. La Scandone tocca il meno dieci con Ricico abile a realizzare un gioco da tre. Poi è  Ani che al 30esimo mette a referto il punto del 62 a 54 del 30’.

Avellino è a meno sei grazie a capitan Riccio. Ani piazza la tripla del meno tre. I lupi si infiammano con Mazzarese  che mette a referto lo 0 a 14, biancoverdi scatenati 62 a 61 al 32’. La Virtus si ritrova in un  amen con Cecchetti. La Scandone reagisce ancora con Riccio, ma la tripla di Savoldelli mette a sicuro il punteggio sul 75 a 66. Gaye nel finale lascia la contesa per un infortunio che lo tiene in forse per gara 2 in programma tra 48 ore. E' finita al Pala Errico. Gara 1 va a Pozzuoli che vince 82-71.