Si apre una settimana importante per la Scandone, che in questi giorni proverà a risolvere tutte le incombenze burocratiche legate all'iscrizione al prossimo campionato di B (in attesa di conoscere date certe sulla partenza della stagione) e alla gestione sportiva. La società dovrebbe a breve farsi carico dei 4200 euro necessari all'iscrizione, poi si passerà alla conferma, da parte del commissario Baldassarre, della gestione sportiva della squadra al duo Santoli-Canonico. La Scandone è infatti ancora proprietà della Sidigas, ma in attesa della ristrutturazione del debito dovrebbe essere confermata la gestione sportiva esterna dell'ultimo anno. Solo dopo si passerà al campo: De Gennaro sarà confermato senza problemi, e insieme a lui si andrà poi a definire il roster 2020/21.

Sezione: Basket / Data: Mar 21 luglio 2020 alle 10:10
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print