Il "bunker" dell'Asd Greci: solo 3 reti subite in 12 gare e zero sconfitte

26.01.2020 12:34 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Il "bunker" dell'Asd Greci: solo 3 reti subite in 12 gare e zero sconfitte

Nella terza categoria irpina c’è il “miglior bunker” del girone di andata di tutti i campionati dilettantistici campani, ma probabilmente anche allargando il raggio fuori regione: La sua casacca è bianco-azzurra, il suo stemma è l’aquila bicipite albanese in onore delle origini del “katundi” (paese), il suo nome è Asd Greci.
Un piccolo record che rende orgogliosi dirigenti che da 4 anni tentano con passione il salto in categoria superiore , il Presidente Dott. Norcia, il Sindaco, nonché calciatore e “Primo Ministro della difesa”, il mister Dario Trancucci ,che da calciatore non a caso era un difensore arcigno e i sostenitori di questa piccola comunità con meno di 1000 abitanti in provincia di Avellino.
Squadra in vette al girone C di terza categoria , mai sconfitta (10 vittorie e 2 pareggi, manco a dirlo per 0-0) e solo 3 gol subiti in 12 gare, 2 dei quali sono autogol clamorosi: non deviazioni su conclusioni avversarie ma letteralmente autogollonzi di calciatori (su retropassaggio lungo al portiere e svirgolata nel tentativo di deviare in corner).
Il “clean sheet” dell’Asd Greci è durato circa 600 minuti (conteggiando i lunghi recuperi di gare precedenti) prima che il portierone Francesco Castagnozzi vedesse violata la sua rete (autorete) nel settimo turno di campionato.
Poco dietro i grecesi in questa speciale graduatoria stazionano lo Sport Village Napoli (3 gol subiti ma in sole 9 gare in Terza categoria napoletana) e leggermente più indietro il Terzigno (4 gol subiti in 14 gare in prima categoria).