Sibilia a SportItalia ribadisce di voler portare a termine i campionati

04.04.2020 13:10 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Sibilia a SportItalia ribadisce di voler portare a termine i campionati

Ribadisce anche all'emittente SportItalia, il presidente della LND Cosimo Sibilia di portare a termine i campionati: "L’unico giudice deve essere il campo, la nostra intenzione è chiara: vogliamo che i campionati si giochino con le condizioni sanitarie nelle regolarità stabilite. Una volta che il problema Coronavirus finirà, dobbiamo ripartire tutti ed uscire da questa situazione dalla Serie A fino ai dilettanti. Siamo stati i primi a fermare i campionati, abbiamo responsabilità su migliaia di squadre. Se dovessimo ripartire a Maggio abbiamo ipotizzato la data del 17, ma abbiamo la necessità di chiudere in 40 giorni giocando più volte a settimana".

Sulle gare che restano da giocare: "Per la D mancano 8 gare al sud, nelle regioni più colpite del nord 11: l’obiettivo è chiudere tutto entra il 30 Giugno. Non sono ne ottimista ne pessimista, sostengo il punto che siamo pronti a ripartire e ad impiagare 40 giorni. Se ci saranno le condizioni sanitarie con l’ok dal Governo potremmo già iniziare gli allenamenti. Siamo disposti anche a discutere sugli stadi e dunque sulla sicurezza sanitaria delle strutture. Se poi le date cambieranno e dunque anche le condizioni, discuteremo poi sulle nuove decisione da prendere”.