Izzo abbandona: "Le nostre quote a disposizione di Circelli, chiediamo 150mila euro"

10.02.2020 22:07 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Izzo abbandona: "Le nostre quote a disposizione di Circelli, chiediamo 150mila euro"

Lo avevamo detto che l'addio di Martone avrebbe spinto Izzo ad abbandonare la nave. E così è stato.

Il presidente ha annunciato, nel corso di Contatto Sport su PrimaTivvù, di essere pronto a fare un passo indietro assieme agli altri due soci Autorino e De Lucia. "Oggi eravamo pronti a chiudere la questione dal notaio, ho ascoltato da Circelli che dice di avere a disposizione nuovi soci, quindi faremo noi un passo indietro, senza problemi. Ne ho già parlato con gli altri due soci, non possiamo andare avanti così. Le nostre quote sono a disposizione di Circelli, che potrà liquidarci nei tempi che sarà lui a concordare. Non chiederemo assegni circolari al momento della stipula del passaggio delle quote, ma soltanto 150mila euro per uscire di scena. L'aggressione a Circelli? Sono rammaricato".