L'Avellino concede il bis e schianta il Teramo: decidono Micovschi e Karic, lupi primi in classifica

07.09.2019 19:53 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
L'Avellino concede il bis e schianta il Teramo: decidono Micovschi e Karic, lupi primi in classifica

48' -  E' finita!!!!! L'Avellino concede il bis e batte pure il Teramo per 2-0, con una rete per tempo di Micovschi e Karic, subito protagonista al debutto in biancoverde. Prova impeccabile dei lupi, condotta per un'ora in superiorità numerica per l'espulsione di Cianci, arrivata subito dopo la rete di Micovschi. Nella ripresa l'Avellino ha controllato e colpito in contropiede con Karic, entrato cinque minuti prima: gran destro a giro e Tomei, protagonista nel primo tempo su Di Paolantonio, si è arreso. Lupi primi in classifica, ma con una gara in più.

45' - Tre minuti di recupero.

40' - L'Avellino difende i due gol di vantaggio, il Teramo sembra aver definitivamente accusato il colpo. Al 40', tiro di Rossetti che non ha impensierito Tomei, mentre gli abruzzesi ci hanno provato con Lasik. 

30' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL DELL'AVELLINO. CHE GOOOOOOOOOLLLL DI KARIC. Azione di rimessa dell'Avellino condotta da Micovschi a sinistra, poi Di Paolantonio ha smistato sulla sinistra per Karic, che ha controllato col sinistro e col destro ha superato Tomei battendolo sul secondo palo con un tiro a giro straordinario. 

30' - Al 22' il Teramo ci ha riprovato con una punizione del solito Bombagi, da oltre 25 metri, terminata sul fondo. L'Avellino ha risposto con una ripartenza nata da una sponda di Albadoro e conclusa da Rossetti con un sinistro sbilenco. Ignoffo ha messo Karic per Illanes al 25'. Ospiti pericolosi subito dopo, ma Parisi e Zullo ci hanno messo una pezza anticipando Lasik a porta quasi sguarnita 

20' - Fiammata del Teramo sugli sviluppi di un corner concluso da Martignago con un destro violento di prima intenzione terminato sopra la traversa. Ignoffo al 14' ha tolto De Marco, sostituendolo con Silvestri. Ottime le prestazioni di Morero, Parisi e Di Paolantonio. 

10' - L'Avellino sta provando ad addormentare l'incontro con lunghi giro palla. Il Teramo ha inserito Martignago per Mungo tornando alle due punte, c'è pure l'ex Lasik a centrocampo. 

1' - Inizia la ripresa. Doppio cambio nel Teramo. 

--------------------------------------------------------------

46' - Fine primo tempo. L'Avellino è in vantaggio 1-0 sul Teramo, grazie al gol di Micovschi alla mezz'ora su assist di Rossetti. La fiammata dell'Avellino tra il 20' e il 31', ha prodotto almeno altre due occasioni da rete e l'espulsione di Cianci, cacciato per comportamento violento. Il Teramo si è reso pericoloso solo sui calci piazzati con Bombagi e Arrigoni, ma Abibi ha fatto buona guardia. 

45' - Un minuto di recupero. Teramo insidioso solo sui calci piazzati. Anche Arrigoni ci ha provato, non inquadrando la porta. 

40' - La gara si è accesa all'improvviso. L'Avellino ha iniziato a caricare, sfiorando due volte il gol arrivato poi alla mezz'ora con Micovschi (da segnalare l'ottima giocata di Rossetti, autore dell'assist). Un minuto dopo il Teramo è rimasto in dieci per l'espulsione di Cianci, colpevole di condotta violenta nei confronti di un avversario. Il Teramo si è fatto vedere con un calcio di punizione di Bombagi respinto da Abibi con i pugni. L'Avellino sta comandando le operazioni, il pubblico gradisce, canta e applaude. 

31' - Espulso Cianci. Teramo in dieci, cacciato l'attaccante per gioco violento nei confronti di un calciatore dell'Avellino. Nel caos non si è visto chi ha ricevuto il colpo. 

30' - MICOVSCHI!!!!! Avellino in vantaggio alla mezz'ora: cross basso di Rossetti e tiro di prima intenzione di Micovschi, nulla da fare per Tomei. 

30' E' cresciuto l'Avellino, già vicino al vantaggio in tre occasioni. Al 22', con una punizione dai 25 metri calciata da Di Paolantonio e sventata da un grande intervento di Tomei, volato all'incrocio dei pali. Poi sugli sviluppi di un corner, Morero ha staccato di testa non riuscendo ad angolare la conclusione facile preda di Tomei, straordinario ancora su Di Paolantonio al 25'. Al 27' ci ha provato anche De Marco, ma il suo sinistro è terminato abbondantemente sul fondo. Ma anche il Teramo si è reso pericoloso: al 28', Bombagi ha crossato basso dalla sinistra e Cianci di prima ha impegnato Abibi, lesto in due tempi a evitare il vantaggio abruzzese. 

20' - Protesete del Teramo al 14', per un presunto tocco con la mano di Morero, che da qui non sembrava esserci. Avellino troppo schiacciato, nonostante il Teramo abbia fatto poco per impensierire la difesa biancoverde. Si cerca spesso Micovschi, che a destra non riesce ad accendersi. Albadoro troppo solo in avanti, mai messo in condizione di rendersi pericoloso. Bene Parisi, andato via in coast to coast e steso a 25 metri dalla porta da Piacentini, ammonito. 

10' - Fase di studio e nulla da segnalare dopo dieci minuti di gioco. Avellino in campo con un ultra-difensivo 4-5-1, che diventa 3-6-1 in fase offensiva. Micovschi gioca a destra, Parisi a sinistra e Albadoro unica punta. Teramo pericoloso al 10', con un colpo di testa di Cianci troppo centrale per impensierire Abibi, regolarmente in porta nonostante l'affaticamente muscolare patito a inizio settimana. 

1' - Si gioca. 

0' - Ecco le formazioni ufficiali. Avellino col 4-5-1, dentro Illanes e De Marco dal primo minuto, con Albadoro unica punta. In panchina Karic.

-------------------------------------------------------------

Avellino-Teramo 2-0

AVELLINO (5-4-1): Abibi; Laezza, Zullo, Morero, Illanes (25' st Karic), Parisi; Micovschi, De Marco (14' st Silvestri), Di Paolantonio, Rossetti (45' st Palmisano); Albadoro. A disp.: Tonti, Pizzella, Celjak, Njie, Falco, Carbonelli, Petrucci. All.: Ignoffo.

TERAMO (4-3-1-2): Tomei; Cancellotti, Piacentini, Cristini, Di Matteo (25' st Tentardini); Santoro (1' st Lasik), Arrigoni (32' st Ilari), Bombagi (25' st Cappa); Mungo (1' st Martignago); Cianci, Magnaghi. A disp.: Valentini, Florio, Iotti, Birligea, Viero. All.: Tedino. 

ARBITRO: Bitonti di Bologna.

Guardalinee: Massara-Terenzo.

MARCATORE: 30' pt Micovschi, 30' st Karic.

NOTE: spettatori 4438, incasso di 19.471 euro. Espulso: al 31' pt Cianci (T). Ammonito: Bombagi (T), Piacentini (T). Angoli: 4-2 per l'Avellino.