L'intermezzo di Coppa, tanto turnover e pochi intimi: Avellino-Cavese, presentazione gara e probabile formazione

06.11.2019 11:30 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
L'intermezzo di Coppa, tanto turnover e pochi intimi: Avellino-Cavese, presentazione gara e probabile formazione

Una gara di Coppa Italia che non fa perdere di vista il vero obiettivo dell'Avellino: tornare alla vittoria in campionato, lunedì contro il Potenza. L'intermezzo di stasera, che si dovrebbe disputare di fronte alla cornice di pubblico più esigua della stagione (poco più di 500 spettatori), servirà a Eziolino Capuano soprattutto a testare chi ha giocato meno finora, abbracciando l'idea del turnover anche per necessità dettate da acciacchi e obiettivi. 

Chi scenderà in campo stasera si giocherà il posto a gennaio. Una bocciatura contro la Cavese equivarrebbe a fare le valigie attendendo la riapertura del mercato. Capuano farà riposare diversi titolari, a partire da Illanes e Charpentier, non al massimo della forma. Fuori anche Morero, che non ha ancora recuperato, ma potrebbe farlo per il Potenza, mentre Alfageme dovrebbe partire dalla panchina

A questo punto, considerata pure la rosa ristretta, le scelte del tecnico biancoverde sono già compiute. 

In porta giocherà Tonti, che si sta alternando con Abibi tra i pali, ma nessuno dei due è riuscito ancora a convincere. Davanti all'ex portiere del Matera giocherà un trio difensivo sperimentale, composto probabilmente da Njie, Zullo e uno tra Celjak e Laezza, quest'ultimo finito sul banco degli imputati dopo la fesseria commessa contro il Catanzaro: potrebbe riposare, lasciando spazio a Celjak. 

A centrocampo scalpitano Silvestri e Palmisano, che dovrebbero prendere posto ai lati di Di Paolantonio, che non potrà essere risparmiato a causa dell'assenza di un sostituto in cabina di regia. Carbonelli, che ha saltato il Catanzaro, è rientrato dall'attacco influenzale ma non dovrebbe giocare titolare. Sulle corsie esterne si potrebbe rivedere Petrucci, accantonato dopo l'esordio in Coppa Italia a Pagani, mentre a sinistra si muoverà Parisi, con Micovschi e De Marco in panchina. Le alternative a Di Paolantonio potrebbero essere Rossetti ed Evangelista. 

In attacco giocherà Albadoro, alle sue spalle ci sarà Karic, anche lui chiamato a dare risposte importanti dopo le ultime due apparizioni non proprio esaltanti. 

Lae probabili formazioni.

AVELLINO (3-5-1-1): Tonti; Celjak, Zullo, Njie; Petrucci, Silvestri, Di Paolantonio, Palmisano, Parisi; Karic; Albadoro. A disp.: Abibi, Pizzella, Laezza, Illanes, Carbonelli, De Marco, Rossetti, Evangelista, Micovschi, Alfageme, Charpentier. All.: Capuano. 

CAVESE (4-2-3-1): Kucich; Polito, Matino, Galfano, D’Ignazio; Castagna, Nunziante; Di Roberto, Russotto, Sandomenico; El Ouazni. All.: Campilongo.