Il mondo del calcio piange la scomparsa di Bruno Bolchi, ex calciatore che negli anni ’50 e ’60 ha militato in Serie A, vincendo anche scudetti con la maglia dell’Inter e che ha avuto una lunga carriera anche da allenatore, con tantissimi club cambiati. Bolchi si è spento a Firenze, dove era in cura.
Oltre che nell’Inter, aveva giocato nel Verona, Atalanta, Torino e Pro Patria.

In passato, ormai diversi anni fa, aveva sconfitto già un tumore al rene. In carriera ha allenato, tra le altre, Atalanta, Lecce, Genoa, Reggina e Messina.
Ha allenato anche l'Avellino nel 1991-92, dalla 1a alla 16a giornata nel campionato di Serie B, poi fu esonerato e sostituito da Ciccio Graziani, nell'anno del ritorno dei lupi dopo 20 anni in terza serie, dopo il decennio della Serie A e altri 10 in B. 

Sezione: Ex biancoverdi / Data: Mer 28 settembre 2022 alle 10:40
Autore: Marco Costanza
vedi letture
Print