Pierpaolo Marino, attuale direttore generale dell'Atalanta, ai microfoni di Radio Kiss Kiss commenta così le vicende legate alla gara della Juventus a Catania, che ha fatto scaturire numerose polemiche circa la nostra classe arbitrale: "Sudditanza psicologica? Esiste. Quando ero all'Avellino tante volte siamo usciti sconfitti per episodi a favore di altre squadre. Era più clamoroso il goal annullato a Denis in Roma - Atalanta e nessuno ha parlato di una Roma favorita, perché più l'ingiustizia coinvolgente interessi editoriali più ha risonanza.

A Catania, invece, si dimostrò con la prova tv che Bergessio aveva dato un pugno a Lucchini, ma non si fece niente".

Sezione: Ex biancoverdi / Data: Mer 31 ottobre 2012 alle 10:04
Autore: Mario Petillo
vedi letture
Print