Tovalieri: "Avellino e Bari, un onore aver indossato entrambe le maglie. Spero sia una giornata di festa"

15.05.2019 15:20 di Forza Lupi   Vedi letture
Tovalieri: "Avellino e Bari, un onore aver indossato entrambe le maglie. Spero sia una giornata di festa"

Al ‘Pomeriggio da Supereroi’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto il doppio ex di Bari ed Avellino, Sandro Tovalieri: "Sono due realtà che non c'entravano nulla con la D. Faccio i complimenti ad entrambe che meritano palcoscenici importanti. Che sia l'inizio di una nuova era per tornare entrambe in Serie A". Sulla Lega Pro: "Per me è una B2. L'importante che ci siano i presupposti per un torneo con delle regole precise. Stanno accadendo troppe cose brutte ed imbarazzanti". Tovalieri prosegue: "Questa sfida mi riporta a grandi emozioni. Ho giocato in A con l'Avellino a 21 anni. Ci siamo tolti belle soddisfazioni avendo un rapporto intenso coi tifosi. Bari è una parentesi a parte. 3 anni e 40 gol con grandi campioni. Resterà nel cuore per sempre. Mi auguro che sia una gara corretta e spettacolare. L'Avellino - dice - ha fatto una grande impresa. Vestire la maglia di una squadra del Sud da attaccante? L'attaccante vive per fare gol e regalare emozioni alla gente che si aspetta sempre tanto da te. Quando la rete non arriva sei l'artefice in negativo. Per me è stato un onore indossare entrambe le maglie".